Capire il cambiamento climatico. Acqua una risorsa insostituibile

Dal 29 aprile al 31 luglio, a Cuneo presso lo Spazio Innov@zione della Fondazione CRC (via Roma 17) è aperta la mostra “Capire il cambiamento climatico. Acqua, una risorsa insostituibile”, organizzata da CRC Innova e Fondazione Artea, con il contributo di Fondazione CRC, in collaborazione con National Geographic Society, con la consulenza scientifica dell’Università di Pavia e prodotta da OTM Company e Studeo group. L’esposizione, sostenuta da Generali Assicurazioni Agenzia Generale di Cuneo, ACDA, Giuggia Costruzioni, AGC e Tesi, resterà aperta al pubblico, con ingresso gratuito, fino al 31 luglio, dal martedì al venerdì dalle 15.30 alle 20 e il sabato e domenica dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 20. Per maggiori informazioni telefonare allo 0171/452721, scrivere a info@crcinnova.it.

Attraverso centinaia di immagini di grandi maestri della fotografia, tra cui Paul Nicklen, Melissa Farlow, Pete McBride, James Balog, Gerd Ludwig, Joel Sartore, e filmati di National Geographic verrà creato un percorso immersivo in cui il visitatore sarà spinto a farsi parte attiva in un’esperienza che, dall’emozione, porterà alla consapevolezza e inviterà all’azione.

La mostra, in particolare, sarà articolata in due parti: una prima parte “emozionale”, i cui contenuti multimediali saranno presentati in due sale del percorso espositivo, attraverso video immersivi e di circa 8/10 minuti di durata ciascuno, con l’utilizzo delle immagini di National Geographic, accompagnati da audio originale, con riferimento all’elemento “acqua” sui temi: la bellezza della natura e gli effetti causati dal cambiamento climatico. 

Nella seconda parte, di carattere più informativo e divulgativo, saranno proposti approfondimenti su sei diversi temi: dopo un’introduzione finalizzata a ribadire l’importanza della risorsa acqua come vitale e insostituibile, il percorso si snoderà trattando i temi della gestione sostenibile delle riserve interne come fiumi e laghi, del monitoraggio del regresso dei ghiacci, delle piante come sentinelle del cambiamento climatico, delle tecniche per prevedere e mitigare il fenomeno dei dissesti geologici e delle strategie delle piante per far fronte alla siccità.

Orari

  • martedì, mercoledì, giovedì, venerdì

    15.30 – 20.00
  • sabato e domenica

    9.00-13.00 – 15.00-20.00

INGRESSO GRATUITO

Spazio Innov@zione

via Roma 17, Cuneo
info@fondazionecrc.it

made with ❤️ in ACD